top of page
  • Immagine del redattoreSentiero del cuore

Credenze limitanti e cammino di Fiamma Gemella

Aggiornamento: 6 lug 2023

Le credenze costituiscono l'essenza del nostro modo di pensare e di agire, influenzando ogni aspetto della nostra vita, dalle nostre decisioni alle nostre relazioni.



Esse possono assumere una valenza positiva o negativa, a seconda delle esperienze che abbiamo vissuto, delle emozioni che ci hanno attraversato e delle influenze culturali che ci circondano.


Le credenze limitanti rappresentano una forma di pensiero negativo che ci impedisce di raggiungere la piena realizzazione personale, ostacolando la nostra felicità e il nostro equilibrio interiore. Ad esempio, credere di non meritare l'amore o di essere destinati a rimanere soli sono esempi di credenze limitanti che ci ostacolano nel costruire relazioni soddisfacenti.


È fondamentale diventare consapevoli delle nostre credenze limitanti per poterle modificare e liberarci da esse. Solo così potremo scegliere di adottare credenze più costruttive e utili alla nostra crescita personale.


Le credenze sull'amore possono essere particolarmente limitanti e influenzare in modo significativo le nostre relazioni. Ad esempio, credere che l'amore debba essere geloso o che le persone che ci amano debbano sempre accontentarci, può creare disillusione e insoddisfazione.


È importante comprendere che la connessione di Fiamma Gemella è molto più di una semplice manifestazione di passione o affetto. Inoltre, non dobbiamo concentrarci unicamente sull'idea romantica dell'amore, ma essere aperti alle diverse esperienze che la vita ci offre e alle opportunità di crescita personale che ne derivano.


Le credenze limitanti sono come catene invisibili che ci impediscono di raggiungere il nostro vero potenziale, ma se abbiamo il coraggio di modificarle, possiamo liberare la nostra mente e il nostro spirito.


Per migliorare le nostre relazioni, è fondamentale mettersi nei panni dell'altro e ascoltare senza giudicare, lasciando da parte la nostra storia personale. È importante anche adottare una comunicazione flessibile, sostituendo frasi rigide con una comunicazione compassionevole.


Inoltre, è essenziale avvicinarsi all'amore per sé stessi, accettando la propria persona per quello che si è e concedendosi di essere felici.


Le credenze limitanti possono rappresentare un blocco che impedisce la realizzazione di una possibile "unione" con la propria controparte animica.


Le fiamme gemelle rappresentano due anime che si incontrano e che devono liberarsi da tutte le convinzioni limitanti che impediscono loro di fluire con l'amore incondizionato.


Per amare gli altri, è necessario accettare la loro umanità, con le loro debolezze, limiti e paure, e lasciarli liberi di scegliere.


Per individuare una credenza limitante è necessario chiedersi qual è la cosa peggiore che potrebbe accadere se si concedesse di manifestare il proprio desiderio, per poi lavorare su queste paure e sciogliere la credenza.


L'essenza australiana Boab rappresenta un rimedio naturale che aiuta a eliminare gli schemi negativi degli antenati e le energie negative da un ambiente, favorendo la purificazione della coscienza collettiva e l'annullamento del Karma delle azioni passate.


L'essenza di Boab è un rimedio naturale che può essere utilizzato da chiunque desideri liberarsi da schemi negativi, credenze limitanti e energie negative, insieme ad altre essenze, favorendo il benessere individuale e collettivo.



Tuttavia, è importante ricordare che l'essenza di Boab non sostituisce la consulenza medica o psicologica e che è sempre necessario consultare un professionista qualificato per eventuali problemi di salute.


Le credenze limitanti sono come mappe errate che ci portano fuori strada, impedendoci di raggiungere la meta che desideriamo.


Per trovare la giusta via, dobbiamo imparare a riconoscerle e sostituirle con credenze più costruttive e utili alla nostra crescita personale.


Per approfondire guarda il video



119 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti

2 Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
Guest
Jul 05, 2023
Rated 4 out of 5 stars.

Molto d'accordo. Partendo dalla totale accoglienza di sé così come si è, possiamo poi aprirci ad accogliere l'altro così come è. Fin da piccoli impariamo il contrario, perciò è impegnativo e da apprendere come farlo piano piano.

Like
Guest
Jul 06, 2023
Replying to

Grazie per la tua condivisone! un caro abbraccio

Like
bottom of page